Astronomia

Amedeo Balbi, Rotta verso Vesta “Vesta è un piccolo corpo del sistema solare, un grosso sasso di circa 530 chilometri di diametro che orbita nella fascia di asteroidi tra Marte e Giove. È il secondo, per massa, tra quegli asteroidi, e c’è addirittura la possibilità che possa essere promosso, in futuro, allo stato di pianeta nano”

Botanica

Erba volant, La pianta che cadde sulla terra “Encephalartos woodii è un perfetto esemplare di alieno solitario, una pianta che cadde sulla terra o, meglio ancora, una pianta lasciata sola da tutti i suoi simili e per questo beniamina di tutti noi.”

Chimica

unannodichimica, Funghi, brevetti e colesterolo HDL “Di statine si è cominciato a parlare negli anni ’70. E fu per merito di Akira Endo, semisconosciuto biochimico giapponese amante dei funghi (intesi come microrganismi) e ammiratore di Fleming. “

Scienza in cucina, La cipolla di Maillard “Ho parlato spesso della reazione di Maillard (vi ricordate vero come si cucina una bistecca?). Alcuni zuccheri (quelli che i chimici chiamano “riducenti”, come il glucosio) reagiscono con alcuni aminoacidi presenti nelle proteine e, abracadabra, ecco che si producono centinaia di molecole gustose diverse. “

Ecologia

L’orologiaio miope, Alieni ai Caraibi “Chiamatemi Toussaint. Alcuni secoli fa – non importa quanti esattamente – avendo pochi o punti frutti sugli alberi e nulla di particolare che m’interessasse a terra, pensai di darmi alla navigazione e vedere la parte acquea del mondo.”

Fisica

hronir, Perché volano gli aerei “Quello del perché gli aerei sono in grado di alzarsi in volo è un fenomeno davvero curioso. Dal punto di vista sociologico, intendo, e sarebbe davvero interessante riuscire a ricostruire quando è nata, e come, e che trasformazioni ha subito la leggenda metropolitana della spiegazione bernoulliana, per così dire, della portanza esercitata dalle ali.”

Genetica

Bottiglie di Leida, Gene expression, come misurarla “Generalmente un gene può essere in due stati, mutualmente esclusivi: acceso o spento. Quando un gene è acceso, si dice che è espresso, e questo significa che si trova in condizioni tali per cui il complesso sistema della RNA polimerasi II e dei fattori di trascrizione è in grado di leggere la sequenza del gene e sintetizzare una molecola di RNA messaggero complementare. “

Matematica

Maurizio Codogno, Parole matematiche: algebra “Forse sapete che la parola algebra deriva dall’arabo al gabr (permettemi la traslitterazione, non sono capace di scrivere in arabo…) e che fu Fibonacci nel suo Liber Abbaci a rendere implicitamente noto il nome, parlando del matematico persiano Muhammad ibn Musa al-Kwarizmi e della sua opera Al-Kitab al-muktahar fi hisab al-gabr wa’l-Muqabava, che significa più o meno “Compendio sul Calcolo per Completamento e Bilanciamento” e tratta la risoluzione delle equazioni di primo e secondo grado. Ma questo è solo l’inizio della storia.”

Rudi Matematici, 14 Giugno 1856 – Buon compleanno Andrei! I problemi di matematica ricreativa devono avere per forza qualcosa che riesca a farli classificare come tali. Una certa differenza dai normali problemi scolastici: magari un approccio insolito nella soluzione, nei temi trattati, o anche solo nell’ambientazione; ma devono necessariamente avere qualcosa che li distingua dagli esercizi di scuola, perché è regola inflessibile (almeno nei giudizi degli studenti) che di ricreativo all’interno delle ore scolastiche possa esserci solo l’intervallo di ricreazione.

Popinga, L’approssimazione di π nelle Observationes Cyclometricæ di Adam Kochański, “L’antico problema della quadratura del cerchio, cioè di costruire un quadrato che abbia la stessa area di un cerchio dato con un una serie finita di passi usando solo riga e compasso, assillò i geometri per millenni, fino a quando nel 1882 il teorema di Lindemann-Weierstrass dimostrò la sua impossibilità.”

Annunci